IBC

IBC - Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Le Pubblicazioni dell'IBC


pubblicazioni

pubblicazione 1 di 1 | risultati ricerca

Bologna Ragazzi Award

Quarant'anni di premi della Fiera del Libro per Ragazzi in Biblioteca Sala Borsa

autori/curatori: Biblioteca Sala Borsa Ragazzi

Bologna Ragazzi Award : quarant'anni di premi della Fiera del Libro per Ragazzi in Biblioteca Sala Borsa = forty years of prize-winnings books from the Bologna Childrens book fair in the Sala Borsa Library /a cura di/edited by Biblioteca Sala Borsa ragazzi. - Bologna : CLUEB, [2007]. - 199 p. : ill. ; 28 cm. ((Tit. e testo anche in inglese. - In testa al front.: Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna.


Collana Immagini e documenti - ISBN 9788849128642

Un catalogo, in questo caso della bella e colorata Mostra bibliografica dei libri premiati dal 1966 ad oggi dalla Fiera del libro per ragazzi di Bologna allestita nella Biblioteca dell'Archiginnasio in occasione dell'edizione 2007, è sempre qualcosa di più e qualcosa di meno della viva esposizione. Rende conto di saggi, riflessioni, racconti che nelle didascalie in mostra sono necessariamente ridotti, e d'altra parte le illustrazioni, pur numerose e dalla accurata grafica, non possono rendere la viva forma dei libri che hanno fatto sognare generazioni di piccoli lettori in tutto il mondo. Perché qui si parla dell'intero patrimonio librario raccolto lungo la storia di circa 150 premi e 500 menzioni di quarant'anni della più importante fiera internazionale della letteratura per ragazzi, donato nel 2002 dall'Ente Fiera alla Biblioteca Sala Borsa Ragazzi di Bologna che lo ha organizzato e catalogato, e ora, dopo averne presentata al pubblico per la prima volta una ricca selezione, lo ha collocato in biblioteca per essere liberamente consultato.
Una collezione unica nel suo genere, forte mille titoli provenienti da tutto il mondo pubblicati dagli anni Sessanta a oggi, che è giunta alla biblioteca piuttosto lacunosa ma che, grazie ad una strategia di recupero dei titoli mancanti attraverso la richiesta diretta agli editori, si è di molto arricchita seppur non si possa dire ancora completa.
Il catalogo è diviso in due parti: la prima riporta le testimonianze di Antonio Faeti, Grazia Gotti, Carla Poesio, e altri eminenti studiosi, critici ed editori che raccontano della loro esperienza in Fiera e nel premio. La seconda parte, invece, è quella che ha il compito di descrivere la collezione con le immagini dei volumi posseduti dalla biblioteca e con testi che descrivono il premio e narrano atmosfera e episodi legati alla sua storia. Per questa seconda parte ci si è avvalsi della collaborazione di Hamelin Associazione Culturale che ha aiutato ad individuare i grafici e gli esperti - Piazza, Rauch, Loredana Farina, Walter Fochesato e l'associazione stessa - che hanno contribuito alla realizzazione della pubblicazione. L'esposizione di questa seconda parte è articolata in sei capitoli che corrispondono a sei tappe rintracciabili nell'evoluzione del premio e della Fiera del Libro: i primi due anni che con i premi Baldanzone e Torchio d'oro fanno da antefatto alla nostra storia, la nascita del "Graphic prize" e del "Critici in Erba", il trasferimento al quartiere fieristico, l'avvio delle giurie internazionali, i festeggiamenti per i venticinque anni della fiera e la nascita del BolognaRagazzi Award.
Il lavoro di ricostruzione della collezione e del premio ha comportato una lunga e ardua fase di ricerca, ma fondamentale e di grande interesse. Hanno aiutato i documenti conservati in Fiera, e la disponibilità e della capacità delle persone coinvolte. La ricerca è stata effettuata anche sui quotidiani locali e nazionali per ricostruire gli inizi della manifestazione e della nascita del premio, per capire come le voci dell'epoca percepivano e valutavano questa manifestazione. Dalle riviste straniere e quelle specializzate in pedagogia e in letteratura per l'infanzia sono state raccolte invece le opinioni di studiosi ed esperti del settore. Non certo minore è stato il lavoro di recupero di informazioni effettuato attraverso le testimonianze dirette. Le interviste sono state molte, Giovanni Lanzi, Francesca Ferrari, Giulio Cesare Alberghini, Elena Pasoli, Roberta Chinni, e sopratutto Giovanni Lanzi, grafico della fiera dal 1969: il racconto della sua esperienza, gli aneddoti legati alla storia del premio e il materiale da lui conservato nel tempo ha supportato, incoraggiato e orientato l'intera ricerca.
Questo catalogo, pubblicato nella collana "Immagini e documenti" della Soprintendenza per i beni librari e documentari dell'IBC Regione Emilia-Romagna, vuole appunto rendere nota la collezione dei libri premiati dalla Fiera del Libro di Bologna e nello stesso tempo documentare la storia e le evoluzioni del premi stessi.

pubblicazione 1 di 1 | risultati ricerca