IBC

IBC - Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Le Pubblicazioni dell'IBC


pubblicazioni

pubblicazione 1 di 1 | risultati ricerca

Lo scaffale del gusto

Guida alla formazione di una raccolta di gastronomia italiana (1891-2011) per le biblioteche

autori/curatori: Pensato, Rino; Tolo, Antonio

Lo scaffale del gusto : guida alla formazione di una raccolta di gastronomia italiana (1891-2011) per le biblioteche / di Rino Pensato e Antonio Tolo ; con la collaborazione di Adele Blundo ; contributi di Tullio Gregory e Massimo Montanari. - Bologna : Compositori, 2011. - 230 p. : ill. ; 24 cm. ((In cop.: Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, Soprintendenza per i beni librari e documentari


Collana ERBA - n.74 ISBN 9788877947352

Da tempo esiste la consapevolezza che la cucina e i saperi gastronomici siano elementi essenziali di tutte le culture, al punto di assumere i tratti di veri e propri beni culturali. Non stupirà, quindi, che l’Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna (IBC) abbia rivolto la sua attenzione anche a questo ambito e che sia stato artefice di iniziative di valorizzazione del patrimonio rappresentato dai saperi enogastronomici.

Tra queste iniziative, la collaborazione tra IBC, il Consorzio Biblioteche, archivi e istituti culturali di Roma (BAICR) e Casa Artusi, il centro di cultura gastronomica dedicato alla cucina di casa realizzato dal Comune di Forlimpopoli (Forlì-Cesena) e diventato, in poco tempo, un punto di riferimento a livello nazionale. Lo scaffale del gusto è il primo prodotto di questa collaborazione: una guida bibliografica che si propone come strumento di orientamento e di lavoro per tutti coloro che vogliano, per motivi diversi, avviare o sviluppare una raccolta documentaria dedicata alla gastronomia italiana.

Per una significativa coincidenza, il volume è pubblicato nel 2011, l’anno del centenario della morte di Pellegrino Artusi, padre, con il suo La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene, della moderna cucina italiana. Chissà come giudicherebbe questo repertorio bibliografico, lui che, da severo critico dei libri di cucina, definiti come “fallaci e incomprensibili”, invitava a diffidarne. Altri tempi; e benché il suo avvertimento possa ancora oggi trovare qualche giustificazione, gli autori si augurano che questo lavoro possa assolvere al compito che si è dato.

Rino Pensato, già bibliotecario presso la Biblioteca Universitaria di Bologna, è uno dei massimi esperti italiani di bibliografia, materia che insegna presso il Master “Storia e cultura dell’alimentazione” dell’Università di Bologna; tra le sue pubblicazioni: La raccolta locale (Bibliografica, 2000) e Manuale di bibliografia (Bibliografica, 2007). Antonio Tolo è bibliotecario presso la Biblioteca comunale “Pellegrino Artusi” di Forlimpopoli; insieme a Rino Pensato ha pubblicato Ricettari di casa. Materiali per una bibliografia italiana 1800-2009 (Casa Artusi, 2010).

pubblicazione 1 di 1 | risultati ricerca